Ma’ Ciccu mi tocche…tocchimi Ciccu

fidanzati I fidanzati di una volta:
Ma’ Ciccu mi tocche…tocchimi Ciccu

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Raccontare i fidanzamenti di una volta ci riporta a tempi decisamente diversi; in realtà accadeva fino a oltre cinqant’anni fa. I giovani di oggi non riuscirebbero neppure a fantasticare cose di tal fattura.
Quanto segue avveniva nelle famiglie più umili, di modestissima istruzione e di costumi rigorosamente arcaici. Cosi avvenivano molti fidanzamenti e con tale seguito.
I due giovani si conoscevano di vista, ma non necessariamente avevano avuto modo di dialogare. Ovviamente tramite conoscenze incrociate avevano un quadro l’uno dell’altra. Quando nel ragazzo maturava l’intenzione di fidanzarsi, informato della disponibilità di lei, coinvolgeva i genitori che, tramite conoscenze in comune con la famiglia della ragazza, combinavano l’incontro tra le due famiglie per patteggiare le condizioni del matrimonio. Generalmente lo sforzo maggiore toccava alla donna per il corredo, parte dei mobili, e un gruzzoletto d’avvio. L’accordo avveniva, il matrimonio combinato; via al fidanzamento ufficiale con frequentazione del ragazzo in casa di lei.
La ragazza andava in casa di lui eccezionalmente, nelle ricorrenze e accompagnata. Il ragazzo andava nelle ore serali in settimana e anche al mattino nei festivi. Le uscite fuori di casa erano molto “ponderate” e sempre accompagnate da fratello/sorella della ragazza. Il “rapporto” si consumava in casa, vediamo come.
I due giovani stazionavano in una stanza seduti su due sedie a distanza di sicurezza. La porta aperta per la ripetuta “ronda” materna. I ragazzi parlavano, se avevano la televisione la guardavano oppure con la radio accesa. La seduta platonica durava un paio d’ore con commiato di buona notte vocale.
Andava avanti così per un po’ di tempo, gradualmente le sedie si avvicinavano, la mamma rallentava i giri di perlustrazione. Arrivava tempo che le sedie stavano molto vicine, a distanza di braccio e poteva capitare che il ragazzo allungasse un suo braccio sul braccio di lei. Giorno dopo giorno, nella stanza, sulle sedie, il braccio sul braccio, il braccio sulla mano, il braccio sulla guancia.
Qualche volta, durante il via vai del braccio, dalla “garitta” sbucava la mamma osservare il braccio, e, senza indugiare, perentoria si rivolgeva alla figlia intimando “Francischè!!!”. La figlia, colta in flagranza, sùbito si giustificava e ribatteva ad alta voce “Ma, Ciccu mi tocche”, poi volgendosi al ragazzo e moderando il tono di voce “Tocchimi Ciccu”.
Così (più o meno) andava avanti la storia, la mamma contenta, la figlia pure, e pure Ciccu.
Così ci è stato raccontato e così lo raccontiamo; felici noi e felici ,forse, anche voi.
Antonio Cima 04-01-2013

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#1 camporse doc 2013-12-15 21:09
Il vento del cambiamento spira veramente forte, quindi tra le vecchie faccie chiunque si presenti, stavolta sara' punito (elettoralmente parlando si intende) anche se si dovessero presentare con una lista di soli ventenni.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA