Nicola Ianni, a proposito di lungomare

ianni nicola Nicola Ianni
Sul lungomare di Amantea la vedo così

Si sta discutendo da diversi giorni della decisione del Consiglio Comunale di spendere altrove i fondi a suo tempo previsti per il rifacimento del lungomare di Amantea.

Secondo me,nessun’altra decisione è stata così appropriata e giusta per le seguenti motivazioni :

Il lungomare di Amantea sorge su proprietà del demanio e quindi ciò spiega tutto,non si possono perpetuare a fare errori. Sul resto si può discutere a lungo,ma ci vuole un po’ di tempo in più. Il mio potenziale editore potrebbe tagliarmi come si fa in tutti giornali e la cosa rimarrebbe senza le giuste motivazioni addotte.

La città di Amantea ha tanti problemi più urgenti da risolvere e bisogna andare per ordine.

Detto per inciso, non si deve pretendere di andare in giro con la cravatta di seta per farsi vedere belli, e non rendersi conto che si stanno indossando pantaloni con le toppe di dietro, si hanno i calzini bucati sotto i piedi e che le scarpe che si calzano sono bucate di sotto.

In altri termini la giunta ha fatto benissimo a decidere come ha deciso perché ci sono tanti e tanti altri problemi   più impellenti che cercherò di enumerarli e senz’altro ce ne sono altri che non conosco. Chiedo scusa se comincio a parlare di Campora,ma ci vivo da 40 anni e la conosco meglio e le mie osservazioni non sono ispirate da vecchio campanilismo.

Comincerei con l’osservare che ci sono quartieri e zone di Campora le cui vie non hanno la raccolta delle acque piovane.

In via Mercato ,sempre a Campora, quando piove un po’ di più si forma un laghetto,passano le macchine e l’acqua schizza dentro i negozi o sulle vetrine oltre che sulle persone che vi stanno transitando. La stessa cosa si può dire dell’area più a nord ,quella di camporella.

Via Campania quando piove ,anche poco,diventa un vero fiume, perché nelle strade confluenti non è mai stata fatta una raccolta delle acque piovane.

C’è di più. In alcune zone le acque piovane vanno a finire   nelle condotte fognarie determinando per un insieme di cose ,lunghe da spiegare , un cattivo funzionamento dei depuratori e quindi causando l’inquinamento del mare. Anche Corso Italia soffre di una scarsa raccolta delle acque superficiali perché le condotte e le griglie a suo tempo sono state sottodimensionate.

Quanto sopra sto elencando è a prova di documentazione fotografica a richiesta.

Ancora : molte strade sono pochissimo illuminate con tutti i rischi che le aree al buio possono determinare per la sicurezza dei cittadini.

Devo aggiungere che   nella zona di camporella c’è una pineta che non è tanto frequentata dalle famigliole come tutti vorremmo,ma ben frequentata ,perché vi abitano da sempre da topi e serpenti .

Vedere per credere.

Permettetemi di parlare di Amantea .

La raccolta delle acque su via Dogana ce la siamo scordata ? Ma ci siamo scordati che c’è pure una importante scuola elementare ? I bambini li vogliamo proteggere si o no o devono andare a scuola con gli stivaletti? E le mamme ?

Il quartiere Santa Maria è diventato un ghetto ,non è più a misura d’uomo e andrebbe rivisto tutto ,curando l’arredo urbano ,la segnaletica e le aree vicino alle scuole. Inoltre :

Dopo tanti anni ,si sta portando a temine la costruzione del palazzetto dello sport,e ci sarebbe urgenza di predisporre un’ampia area di parcheggio per almeno 1000 (mille ) posti auto ecc, ecc.

Ripeto,   ci sono cose più urgenti ed altre meno.

Circa l’area del lungomare,rivendicata   quale proprietà del demanio,si potrebbe seguire la via della concessione per un adeguato numero di anni,pagando ovviamente la concessione e non parlare più di acquisizione dell’area Castello che interessa pochi o pochi che forse vi nutrono molti interressi. Quello che attira il turismo non è solo il lungomare , che pure riveste la sua importanza ,ma il decoro di tutta la città ivi compresa una adeguata pulizia delle strade dalle erbacce e dal resto.

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#8 M. X. 2014-10-21 16:59
egr. ing. IANNI, mi spiace ma questa volta ha fatto un buco nell'acqua e la invito a rileggere e a capire quello che tra le righe, e non, viene scritto da alfonso e pippo. la reputo una persona seria ma stavolta non ci sono scuse sull'operato dell'amministra zione, una città che si presenta come turistica non può avere uno scempio di siffatta portata, nè può dopo pochi mesi soggiogare alle richieste di qualcuno per la valorizzazione di terreni privati
Citazione
 
 
#7 Ralf 2014-10-07 16:04
La prego sig. Ianni, dice Alfonso, lei ha le idee confuse. E dice bene! Inoltre legga quello che ha scritto l'OSSERVATORE, circa la questione, rispondendo ai vari interventi.
Citazione
 
 
#6 Alfonso 2014-10-07 15:07
Il signor Ianni ha le idee confuse. I lavori da fare che Lui elenca io li pago con l'IMU, la TASI, la TARI, ecc. Insomma con le entrate ordinarie. Che c'entrano i mutui straordinari??? La prego sig. Ianni . . .
Citazione
 
 
#5 cavGiovanni LISCOTTI 2014-10-06 08:58
I problemi elencati dall'Ing.IANNI sono importantissimi da prendere in considerazione. Credo che se avessero dirottato i fondi su tali problematiche nessuno avrebbe obiettato.Le erbacce sarebbe opportuno fare con in altri posti d'Italia dove quelle attigue alla proprietà, vengono tagliate da se stessi,io lo facevo, non dagli operai Comunali, per un decoro personale ad Amantea purtroppo manca, nonostante le delibere emesse dall'amministra zione. sarebbe giusta una tavola rotonda sugli argomenti.
Citazione
 
 
#4 pippo 2014-10-05 23:53
Forse qua nessuno ha capito che si da' priorita' al rifacimento di via Neto e alla costruzione del ponte di Colongi per valorizzare le terre del vallone Santa Maria...ma chi le ha acquistate??? Controllate se c'e' qualche altro conflitto di interessi???
Citazione
 
 
#3 FRANCO DANESE 2014-10-05 20:37
Carissimo Ing.IANNI salto i dettagli presentati, anche se sono importanti, solamente cerco di fare notare la sua indifferenza verso il Castello di Amantea, un attrattivo storico per il turismo del Paese.Se fosse per me trasformerei la zona-Castello in una gemma storica-turisti ca che assieme al Lungomare ed altre cose necessarie farebbero di Amantea un polo di turismo nazionale. Saluti dall'Argentina. -
Citazione
 
 
#2 Ing. Ianni 2014-10-05 12:23
Al rispettabile signore che parla di chiarimenti,io autore dello scritto cui fa riferimento,ris pondo con chiarezza ,che il sottoscritto non fa parte dei consiglieri di maggioranza e nemmeno dell'opposizion e.Sono un libero cittadino,con competenze da ingegnere.
Citazione
 
 
#1 Chiarimenti 2014-10-05 10:59
Non ho capito come la decisione della Giunta è stata giusta ed appropriata se, a quanto sembra, nessuna delle opere indicate dal Sig. Ianni sono state inserite nel Piano di spesa deliberato.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA