Gimigliano, Maria SS di Porto

ss-maria-gimigliano-porto Cinque km a piedi tra i sentieri del Reventino
a Gimigliano con il Quadro di Maria SS di Porto
la tradizionale festa nei giorni della Pentecoste
una grande folla per fede, socialità, ambiente

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Nel vastissimo quadro regionale calabrese afferente la Pietà Popolare, che si esprime con riti e processioni religiosi, uno spazio rilevante occupa la ricorrenza della festa di Maria SS di Costantinopoli di Porto che si svolge a Gimigliano nei giorni della Pentecoste tra la domenica e il martedì. Un intenso programma liturgico nei tre giorni, officiato da alti prelati provinciali e regionali, coinvolge moltissima popolazione da ogni parte della Calabria.
La Fase di maggiore partecipazione di massa si svolge il martedì con la processione dalla bellissima Cattedrale del SS Salvatore nel centro urbano fino alla Basilica immersa nel verde di contrada Porto che dista circa cinque km dal paese.
Alla fine della messa delle ore 7,30 in cattedrale il quadro di Maria SS viene fissato sul baldacchino densamente ornato e si dispone il lungo corteo che alle ore 8,30 (sotto una leggera pioggia che ha costretto alla copertuta del quadro) prende il via e condurrà alla Basilica. Presente il Sindaco Massimo Chiarella e autorità militari. Tanti i portatori impegnati nella trasferta del quadro di Maria appellata anche Madonna di Costantinopoli. Il corteo attraversa buona parte del borgo alto per continuare sulla strada provinciale. Da alcuni tratti si ammira un panorama stupefacente con il rione Inferiore "inabissato". Alle ore 10,30 circa si arriva nel piazzale della Basilica di Porto ove una gran folla e autorità civili e religiose accolgono il quadro.
continua dopo le foto


Nella Basilica è in corso la celebrazione della messa; a liturgia conclusa si dispone il tutto per la Cunfrunta che viene effettuata alle ore 11,30 circa. L’Incontro tra la SS Maria della Sacra Effige e la statua di San Giuseppe protettore di Gimigliano viene accolto con entusiasmo e con il saluto con fazzoletto bianco.
A tal punto chi scrive lascia il luogo e quanto segue è ciò che è previsto nel programma. 

La Grande folla presente non trova interamente posto nella navata per la celebrazione della messa che segue. La Solenne Concelebrazione Eucaristica è stata presieduta da S. E. Rev.ma Mons. Vincenzo Bertolone, Arcivescovo Metropolita e Presidente della Conferenza Episcopale Calabra. Per la parte Civile Omaggio alla Madonna da parte del Presidente della Provincia di Catanzaro, ENZO BRUNO. I canti liturgici eseguiti dal coro della Basilica, costituito dalle comunità parrocchiali di Gagliano e di Magisano, guidato dal M° Francesco Costa e da Francesca Gualtieri.
Altre celebrazioni liturgiche sono seguite fino alle ore 17,30 quando si avvia il corteo di ritorno che riporterà il Quadro nella cattedrale di Gimigliano.
L’arrivo in paese intorno alle ore 20 trova un piazzale affollato ove poco dopo si ripete la Cunfrunta. Intanto il cielo cittadino viene irradiato da impareggiabili fuochi che appaiono come giusta sintesi di una partecipata tre giorni di fede, ma anche di socialità e ambiente, che ogni anno motiva tanti calabresi.
Antonio Cima 06-06-2017

Per approfondimenti sul complessivo argomento vedere:
https://it.wikipedia.org/wiki/Festa_della_Madonna_di_Porto

http://www.vaticano.com/turismo/scheda_39_santuario-madonna-di-porto.html

https://www.youtube.com/watch?v=syoDCTz7RNM

http://www.mariadinazareth.it/apparizione%20gimigliano.htm
 

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Unisciti a noi su Facebook

"Calamenti Spedati"
Libro di A.Cima
su Amazon

amantea-cima-calamenti-spedati-amazon-marineria

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA