Danza dei ceri intorno al santo

s-lorenzo-bellizzi-danza-cirij La danza dei Cirij (o Ceri o Cinte) di San Rocco
A San Lorenzo Bellizzi nel Pollino
Antico rito portandole sulla testa intorno alla statua

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
San Lorenzo Bellizzi è un paesino calabrese nel cuore del Pollino di circa 600 abitanti. Confinante con la Basilicata, è avvolto dai monti nel tratto della Riserva naturale Gole del Raganello che scivola verso lo Jonio. Lontano dalla costa, distante da altri centri abitati, ha sviluppato varie specificità autoctone che ne connotano la quotidianità basata su agricoltura, allevamenti, artigianato, turismo; ha una consistente flora e una fauna con cinghiali, grifoni, falchi, volpi, lupi ecc. Un borgo di antiche fattezze con case che mostrano la struttura in pietra del luogo, con un alto livello di decoro, di estetica montana, di connotazione civica accorta. Nel comprensorio si trovano le meravigliose timpe di San Lorenzo Cassano e della Falconara.
In tale contesto si svolge l’annuale festa di San Rocco in 24 agosto con l’antica ritualità della danza dei cirij. Nella mattinata di festa, di buonora, il matinè della banda musicale di Cassano Ionio. Alle ore 10 la santa messa nella piccola e periferica chiesa di San Rocco con le cinte disposte a bordo strada presso la chiesa. Alle ore 11 inizia il corteo per le strade cittadine attraversando in lungo e largo il centro storico e la ragnatela di vicoli e vicoletti. Accanto al parroco il sindaco, un folto numero di fedeli tra cui tanti emigrati in ferie nel paese natio. continua dopo le foto


Ovviamente ciò che rende particolare, se non unica, la processione di San Lorenzo è la presenza delle straordinarie cinte (cirij) di una bellezza stupefacente e le ineguagliabili danze che più volte durante il tragitto coinvolgono le portatrici in aggraziate esibizioni dalle ammirevoli armonie estetiche. E’ una esternazione di giovialità delle donne locali che con la cinta (o cero o cirijo) sulla testa danzano facendo un cerchio intorno alla statua del santo. Ciò avviene in ogni spiazzo del paese e in tratti di particolare valenza. Alla danza partecipano anche altri presenti fuori dal cerchio delle cinte.
Una tradizione molto sentita e partecipata di un paesino che si sforza di riproporre annualmente, pur nella ristrettezza demografica incognita futura dei piccoli borghi di montagna.
La processione rientra nella chiesa del santo intorno alle ore 14 con il conclusivo bacio alla statua collocato sul piedistallo ai piedi dell’altare. Una intensa pagina di antropologia calabrese, nel cuore del Pollino che di particolari aspetti della quotidianità popolare è uno scrigno di antica consistenza.
  

Antonio Cima 24-08-2017

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA