L'Affruntata 2019 di Zammaro' di S.Gregorio d'Ippona

santa-caterina-ionio-cunfrunta-2019 L'AFFRUNTATA 2019
DI ZAMMARO' DI SAN GREGORIO D'IPPONA (VV)
EVENTO DELLA DOMENICA SUCCESSIVA ALLA PASQUA
 

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
 AFFRUNTATA DI ZAMMARO’ DI SAN GREGORIO D’IPPONA (VV)
LA DOMENICA SUCCESSIVA A PASQUA

Il vasto quadro delle Affruntate in Calabria (chiamate anche Cunfrunta, Cumprunta, Svelata, Sbelata, ‘Ncrinata) trova riscontro quasi totale nella Domenica di Pasqua. Pochissime le eccezioni come quella di Arena alla Pasquetta, di Dasa’ martedì dopo Pasquetta, alcune in agosto e, nel nostro caso, quella della frazione Zammarò la domenica successiva alla Pasqua, per non sovrapporla a quella che la domenica di Pasqua si svolge nella frazione Mezzocasale. Tale posticipazione, appare ovvio, procura un vantaggio di partecipazione per essere l’unica a svolgersi in tale giorno.
Ed è stato così domenica 28 aprile 2019, con una gran folla per le strade di Zammarò ad assistere a quella che rispecchia i canoni più diffusi dell’Affruntata.
Continua dopo le foto

 

Alle ore 11 circa inizia la messa nella chiesa “Madonna delle Grazie” dove si trova la statua di San Giovanni. Alle ore 12, conclusa la liturgia, gli essenziali preparativi (tra cui indossare il camice bianco dei portatori) e si sviluppa un breve corteo, con la statua di San Giovanni, fino alla chiesetta in via Sorbilli, da cui esce l’Addolorata. Un breve giro con le due statue che si conclude con il posizionamento dell’Addolorata su via Sorbilli oltre la curva a sud della chiesetta. San Giovanni rientra nell’abitato e inizia la fase conclusiva. Gesù è posto all’interno di via Citanna (parte nord del centro), mentre l’Addolorata in via Sorbilli (parte sud del centro). Tra le due statue circa 500 metri. A tal punto la statua di San Giovanni (sorretta da quattro portatori) compie le canoniche tre corse tra le statue di Gesù Risorto e dell’Addolora ammantata di nero, in cerca del Figlio. Ad ogni passaggio le due statue si avvicinano al centro.
La prima corsa di San Giovanni a passo lento, la seconda a passo sostenuto, la terza a passo veloce. Conclusa tale fase la statua di San Giovanni si affianca a quella di Gesù in via Citanna e insieme avanzano verso lo spazio centrale di via Sorbilli. Stessa cosa avviene per la statua dell’Addolorata che avanza rapidamente da sud arrivando a ridosso di Gesù, perdendo il manto nero ed emergendo il vestito celeste della festa. La statua dell’Addolorata, in segno di esultanza, indietreggia tre volte e si riavvicina rapidamente a Gesù, ponendosi infine accanto al Figlio e al Messaggero San Giovanni.
E’, questo, il momento di tripudio dei fedeli, emozione fino al pianto, urla di gioia, abbracci con chi è vicino. La statua della Madonna viene abbassata, tanti fiori la ricoprono, una carezza e un bacio da tutte le donne e da non pochi uomini. Il tempo di riprendersi ed inizia la conclusiva processione per la frazione. Siamo ben oltre l’ora di pranzo. Anziani e mamme con bambini rientrano a casa, ma tanti si accodano alle spalle di Madre, Figlio e Messaggero, il pranzo può attendere.
Antonio Cima 29-04-2019

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA