La Santa Croce di Sant'Onofrio

santa-croce-s-onofrio-2019 ESALTAZIONE SANTA CROCE DI SANT'ONOFRIO 2019
CORTEO DALLA CHIESA ALLA CROCE DI PETTIFORGIARI
LA PARTECIPAZIONE DI VERGINELLE, SCOLARI E STUDENTI CON LA ROSA IN MANO
 

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Sulla ricorrenza della Santa Croce di Sant’Onofrio tante sono le motivazioni proprie della fede da quel 1761, allorchè, per intercessione del beato Gerolamo Loterzo da Noto, arrivò in paese una scheggia di quella che è ritenuta la Croce di Cristo. Da allora, il 3 maggio e l’ultima domenica di settembre, grande è la partecipazione di residenti, di santonofresi emigrati che rientrano, e di fedeli del comprensorio. Alle motivazioni della reliquia contenuta nella Croce metallica, portata in processione, si aggiunge quanto accaduto in passato sulla croce di località Pettiforgiari nella ricorrenza di un terremoto, ovvero la roteazione del crocifisso, interpretata come segno di protezione del popolo.
In tale contesto si sviluppa tale doppio rito, imprescindibile nella pratica religiosa del luogo.
Ciò che caratterizza l’evento religioso è la presenza delle verginelle. In passato tante e addobbate per la bisogna. Da qualche anno partecipano scolari e studenti dell’Istituto Comprensivo cittadino reggendo in mano un fiore. Ovviamente tanti genitori e nonni si sommano alle insegnanti per tutto il percorso. continua dopo le foto



Ed è così che venerdì 3 maggio 2019, alle ore 9,45, coordinato dal parroco don Franco Fragalà, si avvia, dalla chiesa Santa Maria delle Grazie, il particolare percorso che attraversa la parte ovest del paese per poi inoltrarsi sul sentiero bucolico che porta alla croce di Pettiforgiari. Uno spazio di verde che trasforma il corteo in una appropriata escursione ambientale per bambini in età scolare.
La struttura in cui è collocata la grande croce ha una rilevanza architettonica armoniosa e il luogo regala viste panoramiche straordinarie. Per l’occasione è stata adornata con tanti fiori dalla pro loco.
Dopo il rito liturgico di circa mezzora, nel verde contesto di piacevole frescura, il rientro è iniziato alle ore 11, lungo la verde discesa dalla zona est, percorrendo questa parte del paese, passando dal centro cittadino, rientrando in chiesa poco dopo le ore 11,30.
Don Franco ha concluso la mattinata con la benedizione, dando appuntamento al pomeriggio per la conclusiva liturgia, che avrà, ovviamente, anche un seguito ludico proprio delle feste di paese.
Va sottolineato che quasi tutto il percorso la “Croce” è stata portata in spalla da donne, tranne in alcuni punti di maggiore sforzo, come la salita e la discesa dalla base che accoglie la grande croce di Pettiforgiari.
Questo primo passaggio in maggio della “Esaltazione della Santa Croce” trova compimento, e sarà ripetuto l’ultima domenica di settembre con un contesto festivo di maggiore portata.
Antonio Cima 04-05-2019
  

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA