Stalettì, Domenica delle Palme 2019

staletti-palme-2019 STALETTI' (CZ)
DOMENICA DELLE PALME CON BUSSATA 14-04-2019
DAL CONVENTO DI SAN GREGORIO ALLA CHIESA DEL SS ROSARIO, PASSANDO PER IL CALVARIO

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Alle tante cose positive che il magnifico borgo di Stalettì annovera, si aggiunge quello della Domenica delle Palme in cui si rinnova il rito della Bussata. Una consuetudine d’altri tempi ormai desueta ovunque. Il contesto paesaggistico e urbano, alla valenza dei contenuti religiosi, somma il fascino del luogo esaltando la manifestazione che ricorda l’ingresso di Gesù a Gerusalemme con un asino, dopo i 40 giorni trascorsi nel deserto in seguito al Battesimo. Il popolo lo osanna accogliendolo con rami di palme e ulivi.
La ricostruzione scenica di Stalettì comincia a metà mattinata nel convento di San Gregorio Taumaturgo. I fedeli accorrono nella splendida navata, ognuno con un ramoscello o una piccola palma intrecciata. Qui si svolge il primo rito liturgico di prassi e alle ore 10,30 circa i convenuti si dispongono sul lungo viale alberato per il corteo delle Palme. Breve sosta al Crocifisso presente nel viale per appore sulla croce di pietra una croce fatta con ramoscelli d’ulivo. Si riprende il cammino per le strade cittadine fino al Calvario del centro storico per le preghiere rituali e la Benedizione delle Palme. Si ritorna sulla strada che porta alla chiesa del SS Rosario. La folla dei fedeli si raggruppa davanti alla porta chiusa su cui don Roberto Corapi bussa tre volte chiedendo l’apertura per consentire la vicinanza al Figlio di Dio. La porta della chiesa si spalanca al popolo motivato alle finalità della ricorrenza.
Inizia la messa officiata dal comunicativo parroco cittadino che dà compimento all’importante evento di avvio della Settima Santa. Sono le ore 12 circa, la chiesa si svuota, i partecipanti si avviano verso casa, disponendo il sentimento religioso alla intensa settimana che coinvolge i credenti del cristianesimo. Antonio Cima 15-04-2019

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA