Sartano, il falò e i balli delle "Prucineddre"

sartano s lucia Prucineddra Corteo, falò e ballo delle Prucineddre (Lepantari)
Simboleggiando la battaglia di Lepanto del 1571

Durante la festività di Santa Lucia
Nella frazione Sartano di Torano Castello

Un evento praticamente unico in Calabria è quello che si tiene a Sartano (frazione di Torano Castello) il 12 e 13 dicembre nell’ambito della ricorrenza di Santa Lucia.
Il 13 si svolge la processione mentre il 12 si dispiega il rito del Falò e il corteo dei Lepantari, che nel dialetto locale diventano Prucineddre.
Ciò che connota le due manifestazioni sono i particolati pupazzi costituiti da uno scheletro di canne ricoperti da carta e decorati in modo sgargiante.
In tali sagome trovano posto giovani che, nell’ambito dei due cortei, ne agitano le figure con balli disarmonici e improvvisati. continua a fondo pagina
{youtube}Ogbe0-mjnWc{/youtube}

 

Giorno 12 in uno spiazzo adiacente alla chiesa di S.Domenico viene disposto un gran fascio di foglie e arbusti secchi. Nel tardo pomeriggio in tale spiazzo arrivano le Prucineddre accompagnate dai tamburieri. Iniziano danze roteanti e scoordinate proprie di tali strutture simili a pupi. Dopo un po si recano davanti alla chiesa da cui esce la statua di Santa Lucia portata da due anziani e seguita da poche persone. Si forma un contenuto corteo che procede fino allo spiazzo con il fascio. continua dopo le foto


Il prete officiante contiene le orazioni, impartisce la benedizione e dà fuoco al covone che immediatamente divampa elevando le fiamme di molti metri.
Le Prucineddre riprendono i frenetici movimenti intorno al fuoco.
Assopite le fiamme si compone un corteo che riporta la statua in chiesa.
A tal punto inizia la “scorreria” delle mitiche figure Lepantari sostenute dai tamburieri che impongono un serrato ritmo di marcia.
Si gira nell’abitato in lungo e largo con varie soste in luoghi convenzionali o in punti di saluto per qualche famiglia (in genere persone anziane che ebbero un ruolo significativo in tale contesto).
Per tutta la durata della manifestazione emerge la presenza di bambini e adolescenti che si danno il cambio nel portare le figure più piccole e leggere.
Si chiude qui la giornata del 12, ma la festa continua il giorno dopo con la processione di Santa Lucia in cui partecipano i Lepantari.
Antonio Cima 14-12-2015
P.S.

Il rito dei Lepantari riporta al tempo della battaglia di Lepanto del 1571, in cui le flotte cristiane sconfissero quelle ottomane.
Nell'ambito della processione di Santa Lucia del 13 in tanti al seguito dei giganti che danzano evocando (dal punto di vista degli occidentali) la lotta tra il bene(cristiani) ed il male(ottomani). Finisce il corteo dando fuoco ad un pupazzo che rappresenta il male, che viene estinto con le fiamme ritornando ad essere cenere. (maggiori indicazioni nella pagina che documenta la processione di S.Lucia)

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#1 Sergio Ruggiero 2018-12-14 19:31
Davvero interessante
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA