Lazzaroli, occorre un governo di responsabilità civica

lazzaroli vincenzo Vincenzo Lazzaroli
Non poteva non tuonare il PD amanteano
Ora il quadro amministrativo sarà condizionato

La presa di posizione del partito democratico di Amantea è una bomba ad orologeria che è esplosa come da previsione, in quanto era chiaro sin da subito che nella sostanza gli impegni assunti dal sindaco, i famosi tre punti programmatici, sarebbero stati nella volontà puntualmente disattesi !!

Tuttavia le beghe interne tra Pd e Amministrazione comunale di Amantea si riflettono sulla città e sui cittadini, ormai da più di due anni  rimasti “orfani” di un governo della città in grado di amministrare e di meritarsi le indennità di carica previste!!

Da tempo ormai, l’azione amministrativa ha evidenziato una quasi assenza di programmazione, una mancanza di visione d'insieme e di un metodo del proprio percorso amministrativo in riferimento alla gestione dell’ente locale. 

E’ evidente una totale assenza di alcun tipo di progetto politico che consenta alla nostra città di riprendere fiato con progetti di sviluppo economico o, quantomeno, con politiche atte ad incentivare le già carenti attività. Assistiamo impotenti alla deriva del nostro comune per i troppi mali che affliggono una città che sempre più si vede sottrarre risorse e possibilità. Una città che ha bisogno di essere amministrata da una classe dirigente competente e che sappia difendere il territorio tenendo conto delle sue capacità, delle sue specificità, della ricchezza paesaggistica e naturale che Amantea ha.

Il Sindaco e la sua amministrazione hanno dimostrato di non essere in grado di rappresentare le istanze di una città sempre più condannata alla mediocrità e alla caduta libera, certificazione di ciò è confermata dall’ultimo comunicato del PD locale. Un fatto inaccettabile per Amantea e per tutti quei cittadini che la amano, in cui vivono e che per essa lavorano, pagano le tasse e contribuiscono al bilancio generale. 

Non si può giustificare, l'immobilismo e il decadimento e la regressione dovuta alle incapacità operative della Giunta. Personalmente sono molto preoccupato per le problematiche che ci stanno di fronte. Lungo sarebbe l'elenco, ma ne cito solo alcune, l’emergenza occupazionale, il debito al collasso, i rifiuti, la cura del verde, il rilancio turistico, il ripristino del centro storico ma soprattutto la gestione superficiale e poco oculata della spesa pubblica.

Purtroppo questo esecutivo non è riuscito ad attuare quel cambiamento della città tanto auspicato dai cittadini amanteani. In questo sono stati raggiunti pochissimi obiettivi, per questo ritengo che si debba necessariamente ricominciare con un nuovo slancio politico ed un rinnovato percorso istituzionale.

È ormai evidente che le lobby e i potentati locali si sono insediati stabilmente dentro il Comune e nelle mani del sindaco risiede solo il potere formale non certo quello reale.

Attenderemo, quindi, le future scelte del Sindaco con rispetto, dovuto innanzitutto ai cittadini che le hanno conferito il mandato di amministrare la città. Certo continuare ad accanirsi in un compito che non è più in grado di portare avantisarebbe deleterio per tutti, con conseguenze negative irreversibili.

Il sindaco faccia un passo indietro e si dimetta e dia la possibilità agli amanteani di andare al voto per scegliere un nuovo governo della città. Se però questo gesto risultasse troppo “gravoso”, e siamo sicuri che così sarà, poiché per lasciare lo “scranno” occorre coraggio, almeno abbia la forza per costituire una sorta di governo di responsabilità civica, ne ha bisogno la città che sta progressivamente morendo.

Concludo ricordando al Caro sindaco Monica Sabatino che “la vera moralità” in politica è rappresentata dalla capacità, qui siamo di fronte a un conclamato caso di incapacità, per cui vi è immoralità politica in questa amministrazione.

                                                          Vincenzo Lazzaroli 29-09-2016

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA