Rotary Amantea, convegno sull'emigrazione

amantea rotary emigrazione-012 Convegno Rotary di Amantea
"L'Emigrazione amanteana dal 1890 ad oggi
Origini, Storia e Storie...", relatore Roberto Musì
Nell'Hotel Mediterraneo con tanti interessati partecipanti

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Amantea è una città privilegiata per le tante manifestazioni d’ogni indirizzo del sapere. Come il Rotary tutte le associazioni si adoperano per la trattazione e divulgazione degli argomenti sempre apprezzati dai partecipanti.
Ordinariamente sono chiamate più esperienze al tavolo dei relatori, ma, in ambito Rotary, capita di poter affidare la parola ad una sola voce quando i fatti vanno raccontati più che essere interpretati.
Così è stato altre volte come oggi si è verificato con il prof. Roberto Musì che la Storia l’ha scelta per vocazione, per passione, per professione.
La locandina recita “L’Emigrazione Amanteana dal 1890 ad oggi – Origini, Storia e Storie”. Si tratta della XIXª Edizione Giornata Studi Storici, Generale Vincenzo Perciavalle.
Domenica 26 novembre 2017 il convegno si è tenuto nella sala dell’Hotel Mediterraneo che, in periodo pre natalizio, accoglie gli astanti con una brillantissima coreografia di luminari. continua dopo le foto


Si inizia, come da consuetudine, con inni nazionale, europeo, associativo.
Antonio Morelli, presidente pro-tempore dell’associazione, apre l’assise, saluta e ringrazia i presenti e i rappresentanti delle forme associate cittadine, introduce l’argomento.
Segue il breve intervento di Alessandro Morelli, Presidente della Commissione Studi Storici interna. Alcuni cenni sul tema, breve excursus sulla tematica storica portata avanti dai rotariani amanteani, presentazione del relatore Roberto Musì.

Inizia la relazione del prof. Musì e contestualmente viene avviato un video, con una moltitudine di foto e filmati sull’argomento, che accompagnerà tutta la relazione.
Il prof. ha in mano un consistente numero di cartelle che creano l’aspettativa di una approfondita e circostanziata relazione, cosi si confermerà.
L’argomento è vasto, trattato in sequenza temporale, con citazione dei periodi, delle condizioni del tempo dei luoghi di partenza e di quelli di arrivo, dei segmenti sociali coinvolti. Oltre alle incidenze sulla realtà amanteana un’ampia carrellata storica dall’Unità d’Italia a seguire. I tanti conflitti bellici, soprattutto le due grandi guerre, che hanno condizionato le dinamiche migratorie. Oculata citazione di testi e lavori di ricerca di altri amanteani come il prof. Alfonso Lorelli che l’argomento ha analizzato nel libro “Amantea nel XX secolo – tra Storia e Memoria” evidenziando la differenza tra il primo periodo migratorio a cavallo tra 19° e 20° secolo e il secondo tra gli anni ’40 e ‘50 del ‘900.
Menzione è stata fatta anche del libro “Foglie” dell’amanteano Ciccio Svedese in cui racconta le esperienze dirette dell’emigrazione.
Una interessante carrellata sulle figure amanteane che si sono distinte in oltre un secolo di emigrazione, in particolare di Saverio Fava tra fine ‘800 e inizio ‘900 , esponente della Famiglia nobile di Catocastro, diplomatico, primo ambasciatore italiano negli USA, poi Senatore e Ministro in Italia.
Lo scorrere di tante immagini ha accompagnato il dire del prof. Musì che ha evidenziato i risultati di ritorno della emigrazione, soprattutto quella venezuelana, che ha avviato la radicale trasformazione di Amantea, con propensioni verso una urbanizzazione che andava progettata e meglio indirizzata da metà ‘900.

Dal prof. Musì il microfono passa a Dino De Marco, socio Rotary ed assistente del Governatore. Ringrazia il prof. Musì per la completezza della relazione, sottolinea alcuni aspetti della storia del ‘900 e conclude invitando il Rotary cittadino ad indagare sulla presenza di nostri emigranti presso associazioni Rotary nel mondo. Ha espresso il desiderio di ritornare con elementi di riscontro sulla proposta.
Chiude il presidente Tonino Morelli, ringraziando di nuovo gli astanti, dando appuntamento al prossimo evento Rotary che sarà nei giorni conclusi del 2017.
Antonio Cima 27-11-2017
 

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA