Cosenza, Bukuria albanese 2018

bukuria-cosenza  BUKURIA ARBERESHE, Cosenza 2018
Raduno annuale della bellezza albanese di Calabria
  Da tutti i paesi gruppi con costumi tradizionali
Danze, canti, coreografie del popolo di Scanderbeg

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Bukuria Arbëreshë Kosenxë 2018
Annuale raduno della popolazione di origine albanese di Calabria a Cosenza.
Da tanti paesi gruppi in costume tipico si sono radunati davanti alla statua di Giorgio Castriota Scanderbeg (eroe nazionale albanese). Nel pomeriggio di domenica di Pentecoste nei pressi del santuario SS del Crocifisso in corso Plebiscito, una magia di colori della bellezza albanese (Bukuria significa appunto Bellezza). In questo 20 maggio 2018 la folla festante ha attraversato tutto il centro di Cosenza con canti, danze, coreografie varie.
Hanno partecipato ben 31 comuni; quasi tutti quelli calabresi delle province di Cosenza e Crotone; alcuni delle province di Potenza, Taranto, Palermo. La banda musicale Distretto Arbereshe crotonese di Carifizzi, Pallagorio, San Nicola dell’Alto. Presenti moltissimi sindaci dei comuni albanesi accolti dal Primo Cittadino di Cosenza Mario Occhiuto. continua dopo le foto


Questa terza edizione, coordinata da Pietro Lanza Protopresbitero dell'Eparchia di Lungro, ha coinvolto praticamente tutta la collettività arbreshe nel momento che ricade il 550° anniversario della morte del condottiero Scanderbeg.
Il raduno davanti alla chiesa del SS Crocifisso, i sindaci invitati in chiesa allineati davanti alla iconostasi hanno partecipato a preghiere e canti in lingua albanese.
A fatto seguito un breve corteo dei sindaci fino al busto di bronzo dell’eroe albanese posto davanti alla chiesa per la deposizione di una corona con foto di rito.
Intorno alle ore 18,30 è iniziato il lungo corteo per il centro città. Il percorso paesaggistico su via Plebiscito con attraversamento del ponte Alarico ha consentito di ammirare il centro storico a sud e il nuovo ponte di Calatrava a nord. Il passaggio davanti alla sede municipale nella bella e addobbata piazza dei Bruzi, Quindi Corso Mazzini, già affollato della movida domenicale, ha accolto le migliaia di festanti albanesi. Ogni sorta di coreografia, danza, canti ed esternazioni proprie della cultura arbreshe è stato possibile ammirare per tutto il corso fino a pizza Bilotti dove la festa ha trovato la sua gioiosa conclusione. Un evento molto riuscito ed apprezzato di significativa valenza antropologica regionale. Antonio Cima 21-05-2018

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA