Amantea, La Messa Solenne di Mons. Alfred Xuereb

amantea-vescovo-xuereb-chiesa AMANTEA ACCOGLIE MONS. ALFRED XUEREB
MESSA SOLENNE NELLA CHIESA MATRICE
Dopo 1000 anni un Arcivescovo titolare di Amantea

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Nella vita di una comunità ci sono giorni che per tanti cittadini appaiono normali, ma che in realtà non è eccessivo definire storici. Di una antica città come Amantea, -davvero antica-, fuori dalla retorica abusata, sentir dire che per sei secoli, fino al passaggio tra primo e secondo millennio, era sede vescovile, traccia chiaramente quella era l’importanza derivante da Clampetia, proseguita con Nepetia, passando da Al-Mantiah. Successe che sul far del secondo millennio, nell’abbrivio della latinizzazione della Chiesa della Calabria Citra, sul cessare dell’Alto Medioevo, Amantea decade da Diocesi venendo aggregata a quella di Tropea. Da allora 1000 anni di storia hanno percorso il Basso Medioevo, il Rinascimento e tutte le fasi turbolenti successive per arrivare ai giorni nostri.
Succede che dopo dieci secoli la Chiesa decida di riposizionare Amantea tra le Diocesi di Calabria, seppur nella forma simbolica, rimanendo nella sostanza legata a Cosenza-Bisignano. Siamo in uno spazio che riguarda la religione, ma la valenza sociale, storica, culturale ne viene coinvolta rinverdendo il prestigio di luogo di primaria importanza.
continua dopo le foto


A tutto ciò ha dato seguito la comunità cittadina partecipando fattivamente all’organizzazione istituzionale di una due-giorni di accoglienza il 25 e 26 gennaio 2019.
Venerdì 25, nel pomeriggio-sera al Campus Temesa, è arrivato nel teatro S.E. Mons. Alfred Xuereb ricevuto sul piazzale dal Sindaco e dalle note della Banda “M.Aloe”. Nel teatro gremito tante autorità del comprensorio con la presenza dell’Emerito Mons. Nunnari, Mons. Morosini e vari ospiti regionali e Nazionali.
Agli interventi del Sindaco Mario Pizzino e di Mons. Xuereb tanti altri di esponenti del mondo associativo, culturale, religioso.
La serata è proseguita con un breve concerto di esponenti delle due bande amanteane Curcio-O.F.M. e di un gradito buffet con raccolta fondi per donazione.
vedi https://www.webiamo.it/webiamo-story/238-anno-2019-b/eventi-2019/8293-amantea-accolto-il-vescovo-dopo-1000-anni.html
Sabato 26, alle ore 18 nella chiesa San Bagio (Matrice), il rito religioso con la Messa Solenne celebrata da Mons. Xuereb affiancato da un folto gruppo di religiosi tra cui S.E. il Vescovo di Cosenza-Bisignano Mons. Francescantonio Nolè, tutti i parroci cittadini, parroci del comprensorio e altri esponenti della Diocesi. La navata gremita, nelle prime file il Sindaco e gli esponenti della Maggioranza, Autorità Militari, rappresentanti di organizzazioni civili.
L’arrivo del Vescovo cittadino ha mobilitato la confraternita del S.S. Rosario, della marineria amanteana, sempre attenta ai doveri civici e alle propensioni religiose.
L’immancabile bagno di folla finale al quale Mons. Xuereb non si è sottratto, le tante foto di gruppo testimonianza di questo evento che resterà nel ricordo dei tanti che lo hanno vissuto, con trasporto religioso o con motivazioni civiche o solo per poter dire un giorno “io c’ero”.
Antonio Cima 28-01-2019
 
 

GLI SVILUPPI CHE HANNO PRECEDUTO QUESTO GIORNO

COMUNICATO STAMPA 7 febbraio 2018
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.paroladivita.orgwww.diocesicosenza.it
Invia: Direttore UCS :
Il Santo Padre ha eretto in sede titolare l’antica diocesi di Amantea
Con una nota ufficiale la Congregazione per i Vescovi ha comunicato al Metropolita di Cosenza-Bisignano che “il Santo Padre Francesco ha eretto in sede titolare l’antica diocesi di Amantea, disponendone l’inserimento nell’elenco delle sedi titolari. Il competente ufficio della Segreteria di Stato ha assegnato il nome latino de curia Mantheanensis”.
L’Arcivescovo di Cosenza-Bisignano, monsignor Francesco Nolè, ha espresso la gratudine al Santo Padre e la gioia per questa notizia che riconosce alla storica ed antica Città, già sede diocesana, il titolo di cui fregiarsi. Domenica 25 febbraio alle ore 18 nella chiesa parrocchiale di San Biagio, a conclusione della Missione Popolare lo stesso Arcivescovo presiederà una celebrazione insieme ai parroci del luogo, le comunità religiose e le autorità cittadine l’annuncio ufficiale e come momento di ringraziamento e di festa.
La Missione popolare è stata organizzata per le parrocchie della cittadina dai padri Minimi in vista della tradizionale offerta dell’olio per la lampada votiva al Santuario di Paola e che quest’anno vedrà protagonista il Comune di Amantea.
Sul prossimo numero di Parola di Vita, Settimanale della diocesi di Cosenza-Bisignano, in distribuzione domani un ampio servizio sull’antica diocesi e “sul senso si questo atto pontificio – ha dichiarato monsignor Francesco Nolè - che recupera la storia di una antica sede, di una antica e storica città, che oggi ricade nel territorio dell’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, e che sarà assegnata ad un Vescovo eletto dal Papa per quella che si chiama “provvista di Chiesa” o fra quelli che generalmente svolgono servizi diplomatici, sono vescovi ausiliari o impegnati in servizi della Santa Sede, ad esempio i Nunzi Apostolici. Vogliamo ringraziare il Santo Padre per questo dono”.
Amantea (che fu diocesi dal V sec. al 1094) non sarà una diocesi territoriale dove verrà inviato un Vescovo; le parrocchie e i fedeli resteranno nell’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano. Una sede titolare infatti è una sede episcopale ma che ha cessato di essere un territorio definito sotto il governo di un vescovo; essa continua o viene nuovamente eretta (per antichità, prestigio e storia) per essere assegnata a un vescovo al quale però non si conferisce alcuna giurisdizione sul territorio che una volta era della sede. Le sedi episcopali affidate a un vescovo con giurisdizione su un territorio definito sono chiamate invece residenziali per distinguerle dalle sedi titolari. L’uso di erigere sedi titolari risale invece al Concilio Lateranense V (1512-1517). Nel 1094 fu unita con il titolo di “diocesi inferiore” a quella di Tropea; il 16 dicembre 1963 molti dei comuni dell’antica diocesi furono uniti alla diocesi di Cosenza con il riordino territoriale della regione.
Don Enzo Gabrieli
Direttore Ucs

COMUNICATO STAMPA 26 febbraio 2018
26 febbraio 2018 - Papa Francesco ha nominato arcivescovo della sede titolare di Amantea, il reverendo maltese monsignor Alfred Xureb,segretario generale della segreteria per l'economia,nominato oggi anche Nunzio apostolico in Corea del Sud e in Mongolia.Vi sarà in seguito un coinvolgimento dell'alto prelato in un evento di insediamento simbolico nella diocesi, ovvero nella chiesa Matrice di Amantea che svolgerà la funzione che nelle diocesi effettive è demandata ad una cattedrale.
Alfred Xuereb (nato il 14 ottobre 1958 a Victoria sull'isola maltese di Gozo ) è un prelato onorario della Chiesa cattolica romana e primo segretario privato di Papa Francesco . Prima di essere selezionato, aveva servito, accanto al segretario privato Georg Gänswein , come secondo segretario privato di Papa Benedetto XVI.
Vedi testo integrale pagina del vescovo su wikipedia
Pagina della nomina del vescovo a Segretario per l’Economia

 http://www.acistampa.com/…/il-papa-nomina-due-nuovi-nunzi-m…
 https://www.agensir.it/…/papa-francesco-nomina-mons-xuereb…/
Alfred Xuereb (nato il 14 ottobre 1958 a Victoria sull'isola maltese di Gozo ) è un prelato onorario della Chiesa cattolica romana e primo segretario privato di Papa Francesco . Prima di essere selezionato, aveva servito, accanto al segretario privato Georg Gänswein , come secondo segretario privato di Papa Benedetto XVI.

Biografia
Xuereb ha studiato filosofia e teologia cattolica a Malta ed è stato ordinato sacerdote nel 1984. Ha poi studiato presso la Pontificia Facoltà Teologica Teresianum dove ha conseguito un dottorato in Teologia, specializzato in Spiritualità, dal Pontificio Istituto "Teresianum" con una tesi su " Il mistero pasquale nella vita cristiana ".
Tornò al servizio pastorale a Malta, ma fu rinominato nel 1991 come segretario del rettore della Pontificia Università Lateranense a Roma . Dal 1995 ha lavorato presso la Segreteria di Stato della Curia Romana e ha preso parte a due brevi missioni della Nunziatura Apostolica di Ottawa in Canada.
Dal 2000 ha prestato servizio nella Prefettura della Casa pontificia . Papa Giovanni Paolo II gli ha conferito il 9 settembre 2003 il titolo papale di prelato onorario .
Nel 2007, Papa Benedetto XVI nominò Xuereb come successore del segretario Mieczysław Mokrzycki come suo secondo segretario privato. [3] Ha accompagnato il Papa nei suoi viaggi. Dopo l'elezione di Papa Francesco nel 2013, Xuereb divenne il suo primo segretario privato. [4] Sebbene Xuereb fosse il primo segretario ufficiale si presumeva che il vero segretario privato del papa fosse Fabián Pedacchio , che a quel punto era ufficialmente il secondo segretario.
Il 28 novembre 2013 Papa Francesco lo ha nominato delegato per la Pontificia Commissione di riferimento per l'Istituto per le opere di religione (IOR) e per la Pontificia Commissione di riferimento sull'organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede, al fine di esercitare un ruolo di supervisione e informare il Papa.
Il 3 marzo 2014, Papa Francesco lo ha nominato primo segretario del Segretariato per l'Economia , un nuovo dipartimento della Curia romana .

 

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA