Amantea, le due colonne indefinite

l cappuccini anni 60 AMANTEA, QUELLE DUE COLONNE “SEDOTTE E ABBANDONATE”
SAREBBE IL CASO DI EVIDENZIARLE CON TARGHE ESPLICATIVE

© Riproduzione riservata - Nessun uso improprio è consentito degli elementi del post
E’ usanza abituale quella di indicare con una targa, anche essenziale, componenti architettonici presenti nel territorio: chiese, castelli, palazzi, torri, archi, e altri elementi che rimandino ad un contenuto storico, seppur marginale.
In via V.Emanuele, da oltre vent’anni, sono collocate due colonne, ben posizionate su basamenti di appropriata forma e sostanza. Sono elementi strutturali che, per il contenuto apparente e per la forma espositiva, spingono a fantasticare tempi e valori remoti. Gli amanteani siamo abituati e non le notiamo più. Ma i forestieri che da li passano per la prima volta, sono istintivamente portati a fermarsi e ad ammirarli. Abbandonano subito l’osservazione perché non esiste alcun elemento identificativo. Allora ci si chiede: perchè quella forma “sfarzosa” senza alcuna indicazione?
Sia chiaro, non stiamo parlando del Colosseo, né di Pompei, né di Segesta, né di Sibari, e nemmeno del Ninfeo di Carolei. Ma un piccolo valore storico e culturale lo hanno, vediamo.
In un Sinodo del XVI secolo fu deciso che i conventi francescani minori avessero davanti agli edifici, come simbolo identificativo, una colonna sormontata da una croce metallica.
Tali condizioni ad Amantea si verificarono per il convento dei Cappuccini, per quello di San Bernardino e per quello di San Francesco d’Assisi sotto la torre (ora rudere).
La colonna dei Cappuccini è ampiamente documentata da varie foto, mentre per quella di S.Bernardino non sono state reperite foto testimoniali, ma la colonna l’abbiamo vista adagiata nel chiostro per tanto tempo. Per quella di San Francesco, nel rudere esiste un moncone abbandonato per terra.
Nei lavori urbani del 1994 la statua tolta dai Cappuccini e quella giacente a S.Bernardino furono collocate lungo via V.Emanuele.
Di quanto sopra un riscontro fotografico esiste per la colonna proveniente dei Cappuccini.
La foto 1, del 1926, mostra la colonna sul lato destro del sagrato.
La foto 2, di metà ‘900, mostra la colonna al centro del sagrato. Se guardate bene a metà altezza si vede una piccola scavatura con macchiolina sulla sinistra.
La foto 3, colonna attualmente lato est di Via V.Emanuele, a metà altezza mostra quella scavatura con macchiolina, confermando l’origine della colonna.
Tutto ciò semplicemente per fare una dovuta ricostruzione del contesto, per approfondirne i contenuti di pertinenza, forse anche per un modesto valore conoscitivo, in ogni caso per interrogarsi se non sia il caso di collocare due essenziali targhe con le appropriate indicazioni.
Spero che l’amministratore comunale delegato a tali mansioni abbia modo di occuparsi di ciò, considerando gli oneri praticamente nulli. Sarebbe un piccolissimo tassello di estetica culturale e turistica.
Si potrebbe anche lasciare tutto com’è; in tal caso mi chiederei il perchè di quelle due “colonne d’Ercole” sedotte e abbandonate in quella posizione di preminenza visiva.
Antonio Cima 13-08-2019
i cappuccini 1926
l cappuccini anni 60
l cappuccini anni 2000a
P 20190813 110520



Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA