Cosenza - beatificazione di Suor Elena Aiello

cosenza beata aiello  il 14 settembre 2011
Evento storico allo stadio San Vito di Cosenza
La beatificazione di Suor Elena Aiello
Per la prima volta in terra di Calabria avviene la beatificazione di una calabrese
Per la prima volta in terra di Calabria avviene la beatificazione di una calabrese. La Monaca Santa, cosi veniva chiamata Elena Aiello già in vita, in questo memorabile pomeriggio di settembre è stata beatificata a cinquant'anni dalla morte. Una ricorrenza che oltre ventimila calabresi hanno voluto vivere nello stadio comunale di San Vito in Cosenza; stadio che il Cardinale officiante Angelo Amato, Prefetto della Congregazione della Causa dei santi, ha voluto definire per la circostanza "grande cattedrale". I preparativi che hanno portato alla proclamazione di beata della suora di Montalto Uffugo sono stati meticolosamente postulati da Don Enzo Gabrieli che ha introdotto il rito della beatificazione ricordando la fondatrice dell'ordine delle Suore Minime della Passione di N.S.G.C.
continua dopo le foto
 
Nella strabocchevole folla, sia sugli spalti che sul manto verde, erano presenti tutti gli ordini di religiosi calabresi, i vertici della chiesa calabresi, autorità politiche  (tra cui Scopelliti, Oliverio, Occhiuto, Mancini), autorità civili, forze dell'ordine, associazioni di volontariato.
Il rito di beatificazione è stato preceduto da una processione sulla pista interna che si è conclusa di fronte alla struttura architettonica allestita per l'officiatura nella zona nord del terreno dello stadio. Su una consistente pedana l'ampio presbiterio accoglieva l'altare ai cui lati prendevano posto numerosi prelati che hanno compartecipato al rito e alla celebrazione della messa.
Da sottolineare la straordinaria partecipazione dalla Corale “San Francesco di Paola” che per tutta la durata della manifestazione ha intonato un vastissimo repertorio di canti religiosi.
La magistrale organizzazione ha consentito uno svolgimento perfetto in tutti gli aspetti (sicurezza, viabilità, logista, assistenza). Ogni tanto una buona pagina per la Calabria non guasta.
Antonio Cima 14-09-2011

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Unisciti a noi su Facebook

"Calamenti Spedati"
Libro di A.Cima
su Amazon

amantea-cima-calamenti-spedati-amazon-marineria

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA