Castello di Fiumefreddo Bruzio

castello-fiumefreddo Il castello di Fiumefreddo Bruzio

Uno dei borghi più belli d'Italia
 

Un confacente utilizzo dei finanziamenti; così dopo il restauro del 2012
Fiumefreddo Bruzio 29-07-2012

In Calabria non capita tutti i giorni che un finanziamento assegnato arrivi a destinazione raggiungendo gli obiettivi prefissati”; cosi inizia il suo intervento l’assessore ai LL.PP. della Regione Calabria Pino Gentile al quale preme evidenziare i risultati che il folto pubblico ha sotto gli occhi grazie al finanziamento di un milione di euro. Due colleghi di maggioranza accompagnano Gentile (Mario Caligiuri ass. alla Cultura e G.P. Chiappetta capogruppo). La giornata è di quelle importanti, che lasciano il segno.
Il castello si presenta in tutto il suo splendore nella straordinaria posizione che consente di ammirare il Tirreno da Capo Palinuro a Capo Vaticano. 

Insieme al sindaco di Fiumefreddo Vincenzo Aloise quasi tutti i rappresentanti dei comuni da Amantea a Fuscaldo schierati in prima fila e vari funzionari di enti pubblici. In attesa che arrivassero tutti è stato possibile ammirare la nuova veste del Palazzo della Valle, i saloni interni, gli affreschi restaurati del grande pittore siciliano Salvatore Fiume che di questo luogo s’innamorò lasciando significative opere. Continua dopo le foto


La manifestazione si è conclusa con un buffet reso ancor più gradevole dall’infuocato crepuscolo e dal generoso e rinfrescante maestrale.
In questi casi si guarda al bicchiere mezzo pieno ed ho evitato di chiedere all’assessore Gentile, nella giusta rivendicazione dei meriti, di chi sia la colpa quando i finanziamenti non arrivano a conclusione.
Da Amanteano mi compiaccio per quanto ho visto e sono fiducioso che anche i miei pro-nipoti potranno vivere giorni simili ad Amantea per il castello, per San Francesco, per il convento del Collegio, per le grotte di Coreca, per la casa delle Culture, ecc.

Antonio Cima 29-07-2012

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#5 mario de munno 2012-08-03 08:30
Con unmilone di € ad Amantea non fai nulla,anzi Amantea ha avuto un milione per "impacchettare" un vecchio convento ex carceri e tale rimarrà nei secoli.Per il castello ci vorrà parecchio danaro,per motivi che non occorre ripetere.Cio' per rispondere ad A.Tedesco il quale dice che c'hanno saputo fare.Con il danaro,se non te lo metti in tasca,ci sanno fare tutti.La Regione al momento puo' dare soltanto briciole.
Citazione
 
 
#4 mario de munno 2012-08-02 18:53
Fare campanilismi è certamente antipatico e non occorre, perche' Fiumefreddo ha subito lo stesso assedio di Amantea,solo che Amantea ha opposto una sovrumana resistenza;di conseguenza anche i castelli hanno patito disastri, quali baluardi di estrema difesa.Leggasi il libro di Antonio Rotondo,prete illuminato di Fiumefreddo,int itolato memoria storica del periodo antinapoleonico in Calabria.Io ebbi il piacere di conoscere don Antonio Rotondo neglianni 40 a Cosenza ove risiedeva in piazza Riforma.
Citazione
 
 
#3 filopanto 2012-08-02 14:20
Non mi piace fare del campanilismo però forse il castello di Amantea storicamente è stato più importante. Poi sono arrivati i nostri saggi ed illuminati amministratori e ci siamo ritrovati così ad avere ancora per poco qualche pietra storica.
Citazione
 
 
#2 mario de munno 2012-08-01 18:48
Non facciamo paragoni tra i due castelli.Quello di Fiumefreddo è piu' accessibile,anz i facilmente raggiungibile e poi in condizioni meno disastrose di quello di Amantea.Piuttos to gli amministratori di Fiumefreddo,in testa il Sindaco Aloise,potrebbe ro indicarci come hanno superato le pastoie burocratiche per effettuare questo pregiato restauro,ripeto meno oneroso del nostro.Intanto incominciamo a rompere qualcosa all'assessore Gentile che,a dire la verità,ascolta tutti.L'inizio è "CHIEDERE".
Citazione
 
 
#1 ALESSANDRO TEDESCO 2012-07-29 14:44
E pensare che il nostro castello, quello di Amantea, potrebbe essere un belvedere affascinante al pari di quello di Fiumefreddo. Ma accontentiamoci di visitare il castello di Fiumefreddo, paese dove c'hanno saputo fare come pochi.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA